ItalianoEnglish
Verde-Urbano-quanto-è-importante-per-l-ambiente-e-la-salute

Verde Urbano: quanto è importante per l’ambiente e la salute

Il deterioramento dell’ambiente sta diventando un problema sempre più ingombrante. I danni derivanti da questo fenomeno, infatti, sono sempre più evidenti e sotto gli occhi di tutti. Dal cambiamento climatico fino all’inquinamento atmosferico, l’impatto che l’uomo sta avendo sul pianeta rischia di portarci ad un futuro molto pericoloso. Ecco perché negli ultimi anni, sia a livello pubblico che individuale, si sta cercando di mettere in campo alcune misure per contrastare gli effetti dei problemi ambientali. Tra le iniziative più importanti in tal senso, vanno menzionati sicuramente i processi di pianificazione urbana, basati sull’obiettivo di realizzare città sempre più green e sostenibili. Attraverso piani pubblici, che coinvolgono tutti gli attori locali, è possibile rivalorizzare completamente un determinato territorio, rendendolo compatibile con la natura circostante.

Il fenomeno è molto più visibile in altri paesi europei rispetto all’Italia. Nel nostro paese, infatti, secondo i dati forniti dall’Istat, i cittadini hanno a disposizione solo 31 mq di verde urbano in media. Non si tratta di una cifra molto bassa ma sicuramente non è ai livelli di altri luoghi in giro per il mondo. Per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, per ottenere un ambiente cittadino salubre, le persone dovrebbero disporre di almeno 300 mq di spazio verde. Inoltre, per quanto riguarda il nostro paese bisogna considerare anche che ci sono interi territori la cui presenza di verde urbano è estremamente bassa, in alcuni casi di poco sopra ai livelli stabiliti dalla legge, ovvero 9 mq. Tutto ciò rappresenta un grave danno, soprattutto se si considerano i benefici che il verde urbano è in grado di apportare non solo all’ambiente, ma anche alla salute umana.

I benefici del verde urbano per l’ambiente

Il verde urbano in un territorio consente innanzitutto di contrastare il fenomeno del caldo estremo, sempre più frequente a causa del riscaldamento globale. In particolare, è stato calcolato che una buona pianificazione urbana permette di ridurre la temperatura di un grado. Al contempo, si può ottenere anche un netto miglioramento delle condizioni dell’aria, in quanto l’insieme degli spazi verdi consente di ridurre la presenza di sostanze inquinanti, andando quindi a diminuire il numero di persone che ogni anno muoiono a causa di tale problema (in Italia sono circa 80.000 all’anno secondo l’Agenzia Europea per l’ambiente). Un ulteriore effetto positivo riguarda poi la possibilità di trattenere meglio l’acqua piovana, proprio grazie all’assorbimento delle aree verdi. In questo modo, si riduce anche il deflusso che spesso è causa del collasso dei sistemi fognari.

Benefici per la salute

A fronte dei tanti benefici per l’ambiente derivante dalla realizzazione di città green, sono da rilevare anche molteplici vantaggi per la salute umana. Si tratta di una serie di conseguenze positive sia dal punto di vista fisico che psicologico. Il contatto con il verde urbano consente di avere una connessione con la natura migliore, cosa che comporta effetti positivi in termini di riduzione dello stress, che oggigiorno rappresenta una delle cause di tante patologie. Inoltre, bisogna tenere conto del fatto che le temperature elevate tendono ad aumentare i livelli di stress, per cui il verde urbano, agendo positivamente sulla regolazione del calore dei territori, permette anche di ridurre gli effetti negativi del caldo eccessivo sulla nostra psiche. Lo stesso discorso va fatto anche per quanto riguarda l’inquinamento acustico, che rappresenta una delle fonti principali dello stress. Una città con abbastanza verde urbano consente di ridurre il riflesso del suono fino a 3 decibel e di 8 decibel l’isolamento acustico degli edifici. Alcuni studi scientifici hanno anche dimostrato che vivere in un ambiente sano e sostenibile aumenta il livello di felicità e di concentrazione delle persone.

Ma le conseguenze del verde urbano arrivano anche a contrastare alcuni tipi di malattie in modo diretto: è stato rilevato un rischio minore di incorrere in patologie respiratorie e cardiovascolari in coloro che vivono in spazi con abbastanza verde. Infine, non bisogna sottovalutare gli effetti positivi del verde urbano dal punto di vista prettamente economico, dato che le città green possono vantare di un patrimonio immobiliare con un valore elevato.

Francesco Riccio

About Francesco Riccio

PROGECTA SRL

Via Vannella Gaetani, 27 - 80121 Napoli

Tel: [+39] 081 7640032

Fax: [+39] 081 2451769

ARKEDA

Mostra D'Oltremare - Napoli

info@arkeda.it

© 2021 Arkeda. Tutti i diritti riservati.